<%@LANGUAGE="VBSCRIPT" CODEPAGE="1252"%> Tecno Forniture

PORTE INTERNE - Introduzione
PROFILARIO E DATI TECNICI DI RILIEVO

ESEMPIO


DOWNLOAD CATALOGO
PORTE INTERNE

 

Home PageProdottiDownloadContatti
 
COLLEZIONE DI PROFILI ESTRUSI IN ALLUMINIO PER LA REALIZZAZIONE DI PORTE INTERNE A BATTENTE E SCORREVOLI

 
 

RELAZIONE TECNICO FUNZIONALE PER L'USO DEL PRODOTTO IN LUOGHI PUBBLICI

Campi applicativi del prodotto:
Serramenti per porte interne realizzati con profili estrusi della serie TECNO FORNITURE in lega d'alluminio 6060, trattata superficialmente con vernicitura a base di polveri di poliestere, termoindurenti in forno oppure ossidate per deposito elettrochimico, è adatta all'applicazione e posa in ambienti pubblici, come scuole, ospedali, edifici amministrativi e pubbliche amministrazioni in genere.

Dispositivi e Design Anti-infortunistico:
La forma e le soluzioni arrotondate in ogni dettaglio, impedisce il deposito stabile nel tempo di polveri e favorisce la manutenzione e pulizia del componente, garantendo un ottimo livello di igiene. Le soluzioni telaio-anta e imbotto, assolutamente prive di spigoli vivi, sono una garanzia contro eventuali infortuni accidentali. La chiusura tra anta e telaio, così come risulta studiata è provvista di guarnizioni ed impedisce l'eventuale schiacciamento accidentale delle dita, nel caso in cui la porta dovesse essere chiusa senza che l'utente ne abbia il controllo diretto oppure nel caso in cui, distrattamente, sia lui a chiuderla sula propria mano. Il prodotto corrisponde a quanto suggerito dal Decreto Legge 626 e successive in termine di prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Design del prodotto e sicurezza:
Il prodotto è stato concepito in ogni suo singolo aspetto tenendo conto di elementi di sicurezza e di atossicità dei componenti impiegati nella finitura superficiale , nella movimentazione e in ogni altro accessorio. Gli accessori impiegati per la movimentazione, sono tutti di prima scelta, caratterizzati da robustezza e durata nel tempo, inoltre possono essere facilmente sostituiti in caso di manutenzione, senza l'intervento di mano d'opera specializzata e senza l'ausilio di attrezzature speciali.
Il trattamento superficiale e i trattamenti dei componenti impiegati in caso di incendio, non emettono sostanze tossiche, non liberano altre fiamme o fumo, prevenendo così eventuali inconvenienti, legati a questo spiacevole effetto.
I prodotti che compongono la porta non sono da essere considerati tossici o nocivi per a salute umana delle persone che sono a diretto contatto con l'infisso ogni giorno.

Selezione dei Componenti:
L'impiego di componenti rigorosamente selezionati e il design del prodotto lo rendono sicuro nell'uso e in alcun caso pericoloso nel caso di cadute accidentali, sia a porta aperta che a porta chiusa. L'assenza di spigoli e la protezione delle cave accessorie previene ogni tipo di possibile incidente, sia esso avvenga in modo accidentale o fortuito oppure anche in modo volontario.
La sicurezza e robustezza assieme all'igiene del prodotto lo rendono particolarmente indicato per la sua applicazione negli ambienti e luoghi pubblici, a contatto con un'utenza, che per molti motivi può essere distratta o non curante; da non controllare completamente le proprie azioni, come alcuni pazienti, oppure da non comprendere a pieno le possibili conseguenze del proprio comportamento, come i bambini, per esempio.


CARATTERISTICHE

Caratteristiche di fornitura.
Serramenti realizzati con profili estrusi in lega d'alluminio 6060 Stato fisico T5 secondo Norma UNI 9006/1 (88/09). Le tolleranze dimensionali degli estrusi sono conformi alla UNI 3879 (57-02).

Caratteristiche dimensionali.
- Profondità telaio: Variabile secondo imbotto scelto.
- Dimensioni ante: Profondità 50 mm.
- Assemblaggio a 45° per mezzo di squadrette.
- Sistemi di chiusura: Chiusure multipunti con serratura
- Sistema di tenuta: Triplice su telaio.
- Camera accessori: 6.5 mm.
- Pannelli o vetri: Da 4 a 35 mm.

Protezione superficiale.
La protezione superficiale dei profili dovrà essera assicurata a mezzo di ossidazione anodica con classe di spessore > a 15 micron conformemente a quanto specificato dalla Norma UNI 4522/00 (66-07), oppure a mezzo di verniciatura a base di polveri di poliesteri termoindurenti e polimerizzanti in forno secondo quanto disposto dalle procedure del marchio di qualità Qualicoat e in conformità alla Norma UNI 9983 (92-09).

Resistenza della finitura.
La finitura superficiale non dovrà essere soggetta a corrosioni od alterazioni di aspetto per un periodo di tempo adeguato alla vita dell'infisso. Le caratteristiche di base tali da assicurarne il comportamento in funzione del tipo di ambiente saranno quelle specificate dalle norme UNI 4522/00 per l'ossidazione e dalle UNI 9983/00 per la verniciatura. I principali fattori che determinano la durata di vita del componente, sono i fattori ambientali, come la presenza anche indiretta di elementi salini,la prossimità al mare, l'inquinamento atmosferico, la manutenzione, la pulizia e i prodotti impiegati per la pulizia.

Sicurezza e impiego.
Al fine di evitare danni fisici agli utenti, i serramenti devono essere confezionati secondo le prescrizioni della normativa in materia di sicurezza DL. 626 del 19/9/94 - DL. 242 del 19/3/96 - UNI 5832 e UNI 7697/00 (77-09). Inoltre dovranno rispettare gli aggiornamenti introdotti dalla Normativa Comunitaria e essere realizzati nelle taglie dimensionali tali da consentire un corretto funzionamento e una lunga vita di esercizio.

Guarnizioni e sigillanti.
Le guarnizioni dovranno essere conformi a quanto specificato dall Norme UNI 3952/00, UNI 9122/1, UNI 9122/2 + FA (89-1), UNI 9729 parti 1.2.3.4. e successivi aggiornamenti previsti dalle norme Europee emesse dal CEN. I sigillanti devranno essere conformi a quanto prescritto dalle norme di riferimento UNI 9610/00, UNI 9611, UNI 3952/00. Tali materiali non dovranno corrodere le parti in alluminio e sue leghe con cui possono venire in contatto.

Accessori in genere.
Gli accessori dovranno essere rispondenti ai criteri indicati nelle norme UNI e alle disposizioni normative in materia di sicurezza DL. 626 e DL. 242. Gli accessori dovranno inoltre essere conformi a quanto previsto dalle norme Europee emesse dall'ente centrale di normazione CEN.

Uso e prestazioni.
La serie PORTE INTERNE dovrà essere conforme alle Norme UNI-EN relative all'isolamento acustico e termotrasmittanza dei serramenti.

Resistenza meccanica.
Il sistema dei profili e gli accessori che comporranno l'infisso dovranno resistere alle sollecitazioni d' uso nei
termini previsti e regolati dalle norme UNI 9158(88-02) e UNI EN 107/00 (83-03).

Pulizia e Manutenzione.
Per mantenere il più a lungo e inalterate nel tempo le superfici dei serramenti, è necessario che le stesse vengano opportunamente pulite con i prodotti adeguati a base neutra. Le caratteristiche di detti prodotti unitamente alla frequenza di pulizia da adottare sono definite nei progetti di norma a cura della UNIMET E12.04.270.0 ed E12.04.277.0.